Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
Sei un socio non un numero

Associazione
Servizi
News
Acconciatori
Agroalimentare e ristorazione
Autoriparatori
Autotrasportatori-FITA
Edilizia
Elettrici ed elettronici
Estetica
Federmoda
Fotografi
Grafica e web
ICT
Imprese di Pulizia
Legno e arredo
Meccanica
Orafi
Taxi - NCC
Termoidraulici
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


Home -> News 
Riconoscere ed affrontare la violenza, gli esperti spiegano come.

Domenica 24 novembre dalle 9.30 un convegno a Vicenza nella Sala Stucchi di Palazzo Trissino con penalisti e criminologi.



Riconoscere ed affrontare la violenza, gli esperti
I soprusi e le violenze di genere si combattono imparando a riconoscerli sul nascere, a qualificarli come comportamenti illeciti e ad affrontarli sapendo quali sono le armi normative e le tutele giuridiche che abbiamo a disposizione subito. Senza aspettare che sia troppo tardi. A ridosso della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che ricorre ogni anno il 25 novembre, si parlerà di tutto questo nel convegno Riconoscere ed affrontare la violenza, in programma: 

DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019
dalle 9.30 alle 13
 
Sala Stucchi Palazzo Trissino
Corso Palladio 98, Vicenza 

L’evento è organizzato dalla Federiciana Università Popolare, in collaborazione con la LIDU (Lega Italiana Diritti Umani) e con il patrocinio di CNA Veneto Ovest e Comune di Vicenza.

Dopo i saluti di Cinzia Fabris (presidente CNA Veneto Ovest) e Valeria Porelli (Assessore alle pari opportunità del Comune di Vicenza), siederanno al tavolo dei relatori Martina Sartori (Presidente comitato pari opportunità Ordine degli Avvocati di Vicenza), Maria Pia Turiello (criminologa forense), Orietta Ciammetti (pedagogista clinica), Massimo Rossi (penalista), Gianluca Fontana (penalista) e Francesco Mazza (docente di diritto penale). Conclusioni a cura di Salvatore Maria Mattia Giraldi, presidente della Federiciana Università.

Oltre al quadro normativo in sede di tutela civile e penale delle vittime, saranno affrontati gli aspetti psicologici di sostegno da parte della rete familiare, con focus sulle nuove forme di abusi come cyberbullismo, stalking e revenge porn.

«Di fronte ai continui casi di aggressioni fisiche, verbali e, negli ultimi anni, anche “virtuali” - dichiara Cinzia Fabris (che ricopre anche il ruolo di Vicepresidente Nazionale CNA Impresa Donna) - non possiamo più accettare che i carnefici restino impuniti. Sono troppi i femminicidi senza un colpevole e le violenze che la giustizia non è riuscita a far pagare abbastanza, o ha sminuito nella loro gravità. Davanti a tutto questo la nostra battaglia è per una legge che faccia finalmente il suo dovere. Ma per cambiare il sistema, il primo passo è conoscerlo a fondo. Ecco perché abbiamo scelto di sostenere con forza questo progetto, coinvolgendo i nostri artigiani e imprenditori affinché questa nuova consapevolezza prenda piede a partire dai luoghi di lavoro».

«La violenza è figlia dell'ignoranza - ha dichiarato il prof. Salvatore M.M. Giraldi, presidente della Federiciana Università Popolare  - e solo con la cultura la si combatte. La Federiciana Università Popolare promuove il recupero dei valori attraverso la diffusione del sapere, avvalendosi di oltre duecento docenti. Siamo presenti in 25 città italiane ed il concreto impegno nel contrasto alla violenza, attraverso il nostro Dipartimento di Criminologia, sul territorio è continuo. Vogliamo dialogare con i giovani per ricostruire l'etica italiana».

Info: federicianacastelliromani@gmail.com | 392 693 0575


Seguici anche sui nostri social per tutte le news 

Facebook CNA   Twitter CNA   Torna "Privacy. Mettiamoci al lavoro", il corso pr   Linkedin CNA 



(20/11/2019)


segnala stampa articolo

sitengine telemar