Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
banner intestazione

Associazione
Servizi
News
Acconciatori
Agroalimentare e ristorazione
Autoriparatori
Autotrasportatori-FITA
Edilizia
Elettrici ed elettronici
Estetica
Federmoda
Fotografi
Grafica e web
ICT
Imprese di Pulizia
Legno e arredo
Meccanica
Orafi
Taxi - NCC
Termoidraulici
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


Home -> News 
L'"export intelligente" CNA alla tappa vicentina del Roadshow Italia per le imprese

Il 4 dicembre al Golf Club Vicenza l'iniziativa interministeriale gratuita per insegnare l'export a artigiani e piccoli imprenditori. Al tavolo anche il modello di CNA. Già aperte le iscrizioni.



Taglio del nastro per i nuovi uffici CNA a Schio a

 

Torna a Vicenza il Roadshow Italia per le imprese, l’iniziativa nazionale di matrice interministeriale nata per affiancare le Pmi che intendono individuare nuove opportunità di affari legate all’internazionalizzazione, e affrontare così la sfida nei mercati mondiali. E ancora una volta CNA sarà protagonista: tra le buone pratiche messe sul tavolo e presentate agli imprenditori partecipanti sarà presente anche IntEX, il progetto per l’export intelligente lanciato nel 2017 da CNA proprio per costruire una strategia di approccio ai nuovi mercati basata su pianificazione, monitoraggio e obiettivi a lungo termine. 

«I primi progetti pilota hanno portato a risultati oltre ogni più ottimistica previsione - spiega Marco Troncon, responsabile IntEX CNA Vicenza -. Tra i soci che abbiamo coinvolto, al termine di un processo di posizionamento iniziale nei nuovi mercati durato tra i 6 e i 12 mesi, abbiamo potuto registrare un aumento del fatturato per nuovi clienti molto interessante, con  picchi del 10-15%. Questo a fronte di investimenti iniziali che hanno inciso per pochi punti percentuali sul fatturato stesso».


Appuntamento il 4 dicembre al Golf Club Vicenza
E così anche IntEX entra nel ventaglio delle opportunità per le piccole e medie imprese interessate a vendere all’estero, che saranno illustrate nella tappa vicentina del Roadshow. L’appuntamento è per mercoledì 4 dicembre, con un’intera giornata al Golf Club Vicenza (via Carpaneda 5b, Vicenza) che alternerà una parte seminariale a una parte di colloqui faccia a faccia aperti agli artigiani e ai piccoli imprenditori interessati a saperne di più sugli strumenti a disposizione per portare all’estero i loro prodotti.
Dalle 9.15 alle 11 apriranno i lavori i rappresentanti dei Ministeri dello Sviluppo Economico e degli Esteri, che assieme ai funzionari delle agenzie pubbliche ICE e Sace Simest illustreranno gli scenari internazionali, le misure e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali. 
Dalle 11 alle 16 i partecipanti potranno invece prenotarsi per confronti faccia a faccia con i consulenti ICE e delle organizzazioni imprenditoriali presenti, tra cui CNA con il progetto IntEX, per cominciare a guardare più nel concreto alle prospettive dei mercati oltre confine.
   
«Al tavolo di lavoro CNA spiegheremo alle imprese la “formula IntEX” - prosegue Troncon - cioè il processo che parte prima di tutto dall’analisi di mercato. Perché non basta un catalogo in inglese o la partecipazione a questa o quella fiera internazionale, per avere successo. Tra il dire e il fare export c’è di mezzo letteralmente un mare di rischi e di investimenti inefficaci. A partire dalla verifica della appetibilità del prodotto  su determinati mercati, alla rispondenza a norme e codici di quell’area fino alla analisi della concorrenza e dell’insieme del contesto. Poi va avviata una strategia commerciale misurabile, per saper interpretare subito i risultati dei propri sforzi, costruendo contatti con le istituzioni e una rete di partner locali. Infine si deve lavorare di comunicazione, perchè anche i migliori legami commerciali tengono solo se sono alimentati e consolidati nel modo adeguato».

Il Roadshow Italia per le Imprese è un’iniziativa del Ministero degli Esteri e del Ministero dello Sviluppo Economico, in collaborazione con Sace Simest e Italian Trade Agency. Quella di Vicenza, organizzata da ICE-Agenzia e Regione Veneto insieme a CNA, Confartigianato, Confindustria , Apindustria e Confcommercio insieme alla Camera di Commercio, sarà la giornata di chiusura di un tour nazionale che a fine 2019 avrà toccato in tutto 8 città italiane: Lamezia Terme (27 marzo), Alessandria (16 aprile), Modena (29 maggio), Latina (3 luglio), Napoli (1 ottobre), Campobasso (23 ottobre) e La Spezia (14 novembre). 

La partecipazione, rivolta in particolare ad artigiani e titolari di piccole imprese è completamente gratuita. Le iscrizioni sono già aperte.




Taglio del nastro per i nuovi uffici CNA a Schio a 

Seguici anche sui nostri social per tutte le news 

Facebook CNA   Twitter CNA   Eco e Sismabonus per condomini e abitazioni: works   Linkedin CNA 



(03/10/2019)


segnala stampa articolo

sitengine telemar