Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
Sei un socio non un numero

Associazione
Servizi
News
Acconciatori
Agroalimentare e ristorazione
Autoriparatori
Autotrasportatori-FITA
Edilizia
Elettrici ed elettronici
Estetica
Federmoda
Fotografi
Grafica e web
ICT
Imprese di Pulizia
Legno e arredo
Meccanica
Orafi
Taxi - NCC
Termoidraulici
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


Home -> News 
CNA al Festival Città Impresa

Dal 13 al 15 aprile in città 32 workshop aperti a tutti su ripresa, innovazione ed economia di territorio. Tra gli ospiti Enrico Mentana, Gian Antonio Stella e Carlo Cottarelli. Daniele Vaccarino, presidente CNA, interviene su imprese e burocrazia



Festival Città Impresa CNA Vicenza 2018

 

Torna a Vicenza il Città Impresa, e CNA si prepara a fare gli onori di casa. L’associazione sarà partner ufficiale dell’iniziativa nazionale dedicata ai territori industriali, che dal 2008 fa tappa fissa in terra berica, oltre a proporre una replica autunnale a Bergamo.

Il Festival, arrivato alla dodicesima edizione e diretto dal giornalista Dario Di Vico, sarà articolato come di consueto in una tre giorni di incontri - da venerdì 13 a domenica 15 aprile -  nei più importanti luoghi simbolo della cultura e delle istituzioni cittadine. Qui i massimi esperti di economia, tecnologia, politica e media si confronteranno con imprenditori e semplici cittadini per tracciare insieme i nuovi scenari del mercato del lavoro nel panorama italiano.

In un quadro di crescita a ritmi elevati in particolare per la dorsale economica da Torino a Trieste, e con molti grandi gruppi industriali italiani attivi nei mercati esteri, il Festival focalizzerà la sua attenzione su due aspetti:

-       le caratteristiche del nuovo tessuto industriale italiano, dalle scelte della politica ai processi di digitalizzazione

-       i rapporti economici internazionali, tra protezionismo e concorrenza globale

 

Città Impresa, CNA in prima linea

CNA sarà in prima linea all’interno del Festival, con un evento organizzato direttamente sui temi del 4.0, e la partecipazione a due workshop su burocrazia e artigianato orafo digitale.

«Esserci e impegnarsi direttamente - spiega Cinzia Fabris, Presidente di CNA Vicenza - per noi vuol dire condividere in pieno il messaggio che il Festival Città Impresa porta avanti, cioè quello di un sistema impresa che funziona solo se non lascia indietro nessuno. Sarà un momento divulgativo ma anche formativo per i nostri artigiani, che speriamo accolgano in massa il nostro invito. E poi sono orgogliosa di avere con noi il nostro presidente Daniele Vaccarino, che porterà l’esperienza CNA nella lotta agli imbuti della burocrazia. Questo è un tema su cui siamo riusciti a fare molto, con un lavoro di lobby attento e sensibile, ma c’è ancora tanto da fare per alleggerire normative che sta zavorrando le nostre imprese».

 

Venerdì 13 ore 11.30 | Stato e imprese: dove hanno origine le strozzature burocratiche – Teatro Olimpico



Nella giornata d’apertura il presidente nazionale CNA Daniele Vaccarino sarà al Teatro Olimpico, dove parteciperà al tavolo “Stato e imprese: dove hanno origine le strozzature burocratiche”, dalle 11.30. Nel suo intervento, le conquiste fatte da CNA per ridurre le complessità favorendo il rispetto delle regole, e le nuove sfide in agenda per rendere l’Italia un Paese al passo con i tempi.

A fianco di Vaccarino anche Giovanni Costa, professore emerito dell’Università di Padova, e Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale, oltre a Luciano Vescovi, presidente di Confindustria Vicenza. Modererà Alessandro Russello, direttore del Corriere del Veneto.

 

Sabato 14 ore 10 | Il 4.0 a misura dei piccoli – Palazzo Leoni Montanari (EVENTO SOLD OUT)



 “Il 4.0 a misura dei Piccoli” è il titolo del dibattito organizzato da CNA Vicenza nella seconda giornata del Festival. L’evento, in programma a palazzo Leoni Montanari dalle 10, partirà dalle buone pratiche promosse da CNA Vicenza attraverso il proprio Digital Innovation Hub, per l’accompagnamento delle aziende nel percorso verso la loro trasformazione digitale. L’obiettivo è dimostrare alle imprese, soprattutto quelle poco tecnologiche e meno strutturate, che fare innovazione è possibile e porta a risultati concreti subito, a patto di scegliere gli strumenti giusti e aprirsi a una nuova mentalità di cambiamento.     

 Al tavolo Gaetano Bergami, amministratore Bmc Air Filter e presidente IR4I (il Cluster Tecnologico Aerospaziale dell’Emilia Romagna), Marco Bettiol, professore di Internet Marketing all’Università di Padova, Rosario Pingaro, presidente di Convergenze e Rosanna Ventrella, amministratore Unico di SYS-TEK e presidente CNA Impresa Donna Piemonte.


Sabato 14 ore 11.30 | Gli orafi italiani e la rivoluzione del digitale – Palazzo Leoni Montanari



 A seguire, sempre a Palazzo Leoni Montanari, si parlerà di rivoluzione digitale applicata al settore orafo. L’incontro proseguirà idealmente il filone aperto da CNA Vicenza con Progetto Gold, il tavolo itinerante avviato lo scorso febbraio dagli Orafi CNA per riunire in un’unica voce i mestieri del gioiello, costituendo una piattaforma di dialogo con le istituzioni. In questa direzione l’approccio alle tecnologie digitali diventa fondamentale, per ridurre le distanze e favorire la partecipazione.

 Il convegno partirà dalle analisi di mercato della Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo, a cura di Stefania Trenti. Presenti poi Arduino Zappaterra, Portavoce nazionale Orafi CNA, Gabriele Aprea, presidente del Club degli Orafi, Romano Cappellari, docente di marketing all’Università di Padova, Ivan Ciabatti, presidente Federorafi, e Corrado Facco, direttore generale Italian Exhibition Group.

 [Leggi anche: Progetto Gold fa tappa a Valenza]   

 

 Gli altri appuntamenti in agenda

Ma nel corso della tre giorni non mancheranno molti altri spunti di riflessione, affidati ai grandi nomi del panorama economico, mediatico e sociale italiano. Tra i 32 workshop in programma da venerdì a domenica spicca l’intervento dell’economista Carlo Cottarelli, ex commissario per la revisione della spesa, che a Palazzo Bonin Longare parlerà di tasse, spending review e investimenti in ottica europea (venerdì 13 ore 16.30).

 Sempre nella giornata di venerdì al Teatro Olimpico, da non perdere “Le imprese Champion e le sfide del made in Italy” (ore 21), con l’ad di Eataly Andrea Guerra.

 Sabato invece il giornalista e scrittore Gian Antonio Stella ripercorrerà 50 anni di storia in “Dalla Valdagno del ’68 al Veneto di Zaia” (ore 11.30, Teatro Olimpico), mentre nel pomeriggio il direttore di TG La7 Enrico Mentana sarà protagonista di un question time con un gruppo di giovani su “I social network e la vecchia tivù” (ore 16.30, Teatro Olimpico).

Domenica infine si segnala l’incontro “È davvero cominciata la Terza Repubblica?”, con il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana e la giornalista di La7 Alessandra Sardoni (ore 11.30, Teatro Olimpico).


[Vai al programma completo]  

 

 Contatti Area Servizio Mestieri CNA Vicenza 

Seguici anche sui nostri social per tutte le news 

CNA VICENZA PORTA LE IMPRESE INNOVATIVE DA GOOGLE    CNA VICENZA PORTA LE IMPRESE INNOVATIVE DA GOOGLE    CNA VICENZA PORTA LE IMPRESE INNOVATIVE DA GOOGLE    L'artigiano in fiera 2018: a Milano con la collett 

 



(06/04/2018)


segnala stampa articolo

sitengine telemar