Utilizzando questo sito accetti l'uso dei cookies per analisi e contenuti personalizzati Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese

Associazione
Servizi
News
Acconciatori
Agroalimentare e ristorazione
Autoriparatori
Autotrasportatori-FITA
Edilizia
Elettrici ed elettronici
Estetica
Federmoda
Fotografi
Grafica e web
ICT
Imprese di Pulizia
Legno e arredo
Meccanica
Orafi
Taxi - NCC
termoidraulici
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA
PayShop Srl


Home -> News 
Alternanza scuola lavoro, nuovo bando dalla Camera di Commercio

300mila euro a disposizione delle imprese vicentine per sostenere i costi di ospitalità per studenti delle superiori interessati a imparare una professione. Domande entro il 5 dicembre.



Alternanza scuola lavoro, nuovo bando dalla Camera

 

Aderire a progetti di alternanza scuola-lavoro oggi alle imprese conviene ancora di più, grazie al nuovo bando lanciato dalla Camera di Commercio. Sul piatto 300 mila euro da destinare ad aziende di tutte le dimensioni, per l’accoglienza e il tutoraggio di ragazzi che durante il prossimo anno scolastico potranno spendere del tempo per imparare una professione direttamente in azienda.

Un bando ancora più “ricco” del precedente, fermatosi a 200 mila euro, e spartito lo scorso anno tra 94 imprese aderenti. Ora l’obiettivo è promuovere ancora di più un’iniziativa che fa bene all’intero sistema scuola-lavoro, in particolare in un contesto come quello vicentino dove è record di imprese già iscritte al Rasl (Registro Alternanza Scuola-Lavoro).  La nostra provincia, con 259 imprese iscritte è infatti la seconda in tutta Italia dietro alle 278 della “cugina” Verona.

 

Nuovo bando: chi può partecipare:

Possono partecipare tutte le imprese micro, piccole e medie della provincia di Vicenza, regolarmente iscritte al registro della Camera di Commercio, con sede legale o operativa nella provincia, e che in particolare:

 

  • siano iscritte al Rasl o si impegnino a iscriversi entro la rendicontazione
  • dispongano di una pec
  • non siano in difficoltà (liquidazione, fallimento concordato, ecc…)

Via libera anche alle imprese che hanno Partecipato al precedente bando 2016 e che hanno ricevuto o hanno titolo di ricevere il contributo.

 

Misura del contributo

Il contributo della Camera di Commercio andrà a coprire il 50% delle spese sostenute per l’ospitalità di 1 o 2 studenti.

 

Per uno studente

Il contributo minimo sarà di 380 euro per 20 ore di tutoraggio

(Cifra calcolata a copertura del 50% di una spesa di 38 euro/ora)

Il contributo massimo sarà di 600 euro.

 

Per due studenti

Il contributo minimo sarà di 760 euro per 20 ore di tutoraggio

(Cifra calcolata a copertura del 50% di una spesa di 38 euro/ora)

Il contributo massimo sarà di 1200 euro.

 

Per studenti con disabilità

Il contributo è incrementato di 150 euro una tantum per ciascun studente.

 

Spese ammesse

Saranno ammesse le spese sostenute per

  • il lavoro di tutoraggio da parte di personale interno o esterno all’impresa.
  • l’aggiornamento del documento di valutazione dei rischio (DVR) se necessario per l’accoglienza degli alunni
  • la copertura assicurativa Inail se sostenute dall’impresa
  • la copertura assicurativa responsabilità civile se sostenuta dall’impresa
  • visite mediche, ove le specifiche mansioni lo richiedano

 

Presentazione della domanda

Le domande possono essere presentate dal 20 settembre fino al 5 dicembre prossimo. L’invio è previso in forma telematica gratuita, attraverso la piattaforma Webtelemaco della Camera di Commercio di Vicenza. Tutti i dettagli sulle modalità d’invio sono disponibili sul sito della Camera di Commercio.

 

Alternanza scuola lavoro, nuovo bando dalla Camera 

 

Seguici anche sui nostri social per tutte le news 

CNA VICENZA PORTA LE IMPRESE INNOVATIVE DA GOOGLE    CNA VICENZA PORTA LE IMPRESE INNOVATIVE DA GOOGLE    CNA VICENZA PORTA LE IMPRESE INNOVATIVE DA GOOGLE  



(18/09/2017)


segnala stampa articolo

sitengine telemar copyright ©2002-2012 CNA