Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
banner intestazione

Associazione
Mestieri
Unioni
CNA giovani imprenditori
CNA Impresa Donna
CNA Pensionati
Servizi
News
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


DONNE E LAVORO: INDAGINE CNA IMPRESA DONNA - UNIVERSITÀ DI ROMA

"Il bilanciamento tra vita familiare e vita lavorativa"


CNA VICENZA CELEBRA I 50 ANNI CON L’ASSEMBLEA PROV

 

CNA Impresa Donna, in collaborazione con le Università “La Sapienza” e “Tor Vergata” di Roma, ha avviato un’indagine che intende analizzare l’equilibrio fra vita lavorativa e vita familiare di imprenditrici, professioniste e manager italiane e valutare le eventuali ricadute sull’attività lavorativa e sulla vita personale.

L’indagine traduce il lavoro e l’impegno dell’Associazione tutta nell’affrontare un tema molto discusso e sempre attuale, soprattutto in Italia, ma sul quale le ricerche specifiche sono ancora limitate. La collaborazione con 2 importanti Università romane conferisce grande valore al progetto, favorendo una raccolta scientifica dei dati, a garanzia dello sviluppo della ricerca.

«Sono imprenditrice, Donna e Mamma, conosco bene le difficoltà e gli ostacoli più comuni che caratterizzano il mondo del lavoro femminile e so quanto importante sia avere una rete di sostegno e dirappresentanza in grado di difendere gli interessi e creare opportunità», ribadisce Cinzia Fabris, Presidente Provinciale di CNA Vicenza, nonché Presidente Comitato Impresa Donna di CNA Regionale Veneto e Vicepresidente Nazionale Comitato Impresa Donna CNA. «L’esperienza al CID mi ha permesso di entrare in contatto con molte Donne imprenditrici e i loro problemi – conciliare l’attività lavorativa con la vita privata; la maternità e le politiche assistenziali inadeguate; finanziamenti scarsi e un radicato immaginario discriminatorio – portando avanti l’attività e l’impegno del gruppo a livello nazionale e locale».

«È fondamentale per noi Donne far sentire la nostra voce, essere coinvolte attivamente, partecipare e cogliere le occasioni rilevanti come queste», conclude Dall’Alba. «Il contributo di ognuna di noi può sicuramente aiutare a ridurre il gap di genere e a conquistare quella parità ancora lontana».

Per partecipare all'indagine è possibile compilare il questionario raggiungibile al link:

http://www.conciliazione.impresefemminili.it/cna.

Saranno necessari solo 4 minuti di tempo per contribuire alla ricerca e per essere parte attiva di un progetto nazionale di grande rilevanza.

Grazie per la collaborazione.

 



segnala stampa articolo

sitengine telemar