Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
Sei un socio non un numero

Associazione
Servizi
Ambiente Sicurezza Energia
Consulenza per le Imprese
CREAIMPRESA
CREDITO
Internazionalizzazione
PAGHE
Lavoro e Risorse Umane
News
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


Fattura elettronica: dal 31/03/2015 obbligo esteso a tutti fornitori della Pubblica Amministrazione.

Fattura elettronica: dal 31/03/2015 obbligo esteso

A partire dal 31 marzo 2015 tutti i fornitori della Pubblica Amministrazione, per ricevere il pagamento, dovranno adeguarsi alle nuove regole di fatturazione che implicano l’utilizzo di posta elettronica certificata, firme digitali e un software per archiviare i documenti in modo sicuro per almeno 10 anni.
Il primo obbligo era scattato il 6 giugno 2014 ed interessava solo i ministeri e gli enti centrali. Da oggi anche Enti Locali quali Regioni, Province, Comuni, Comunità montane e tutte le altre amministrazioni pubbliche entreranno a far parte di questo sistema digitale.

Cos’è la Fattura Elettronica
La Fattura Elettronica è un documento informatico sottoscritto con firma elettronica qualificata o digitale, da non confondere con le copie in formato grafico (pdf, ecc.). Le specifiche tecniche sono disponibili su: www.fatturapa.gov.it.

 

Se vuoi farti aiutare nel servizio di fatturazione elettronica scegli i servizi di CNA Vicenza 
  • Il Servizio Multimpresa
    Il Servizio Multimpresa si rivolge alle aziende che non vogliono inviare direttamente le fatture alla PA e affidano tutti gli adempimenti a CNA Vicenza. Il servizio è adatto alle aziende che emettono poche fatture all’anno. L’azienda firma il contratto con CNA ed emette le fatture in modalità cartacea, successivamente provvede CNA all’invio in modalità elettronica alla PA. Il costo del servizio è di euro 45,00 + iva per l’attivazione e copre il primo anno.
  • Il Servizio Legal Invoice
    CNA Vicenza propone la soluzione Legal Invoice attraverso la società di servizi Sixtema Spa (intermediario autorizzato). E’ un servizio adatto alle imprese che sono in grado di autogestire l’inoltro della fattura elettronica. Cna fa da tramite e assiste le Imprese nei rapporti con Infocert.
    Il canone annuo di euro 150,00 + iva.

Per maggiori informazioni e dettagli sui costi contattare Cinzia Panajotti inviando un’email all’indirizzo: segreteria@cnavicenza.it.


Emetti poche fatture e vuoi provvedere autonomamente al servizio di fatturazione digitale?

  • Il Servizio di Infocamere
    Infocamere ha messo a disposizione delle aziende iscritte un servizio gratuito che consente di emettere fino ad un massimo di 24 fatture annue, che non è possibile superare neppure a pagamento. Per maggiori informazioni: fattura-pa.infocamere.it/fpmi/service
  • Il Servizio di MEPA
    Un’altra modalità di servizio gratuito è riservata alle aziende iscritte al MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione), portale che consente anche la conservazione elettronica obbligatoria. Per maggiori informazioni: www.acquistinretepa.it
Per maggiori informazioni sul tema telefonare al numero 0444 5699000444 569900 (rif. Cinzia Panajotti).


Allegati
La guida del Corriere della Sera basata sullo studio CNA


segnala stampa articolo

sitengine telemar