Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
Sei un socio non un numero

Associazione
Servizi
News
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


Castelgomberto d’OTTOBRE 2014

Dal 4 al 19 ottobre una personale di Giorgio Guasina presso palazzo Barbaran

Castelgomberto d’OTTOBRE 2014Inaugurazione sabato 4 ottobre alle 17 della mostra "Giorgio Guasina, l'opera in legno", a Palazzo Barbaran di Castelgomberto, con la presenza di Marica Rossi, curatrice della mostra, e dell’associazione Agorà. Gli orari di apertura saranno venerdì dalle 17 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. L’esposizione allinea opere in legno di grande, media e piccola dimensione (sculture e pannelli) corredate di disegni, schizzi e immagini di sue architetture e di arredi.

Venerdì 10 ottobre alle 20.30 si terrà un incontro in sala Foscola di Palazzo Barbaran su Giorgio Guasina "La ragione, il caso, la materia" con gli interventi di Marica Rossi, Marili Menato, Luigi Borgo, Alberto Corrà e Gilberto Perlotto.
Sabato 11 ottobre dalle 15 alle 17 il figlio Marco Guasina terrà un laboratorio creativo con i ragazzi della Scuola Primaria.

Le creazioni artistiche “Guasina” iniziano nel 1980 da un’idea del designer architetto Giorgio Guasina, con la collaborazione dei figli Margherita, Silvia e Marco, con una precisa ispirazione. La materia usata è il legno, profondamente amato, in una terra di boschi e monti, lavorato a mano con utensili e macchine elementari. Le creazioni iniziali sono ciotole tornite, di varie forme e dimensioni, ottenute con assemblaggi di legni multicolori nazionali ed esteri. Successivamente la gamma produttiva si estende alle sculture di piccole e medie dimensioni con l’impiego di una pluralità di essenze e in particolare con l’uso di tavole vecchie di castagno recuperate da demolizioni e ristrutturazioni di edifici locali, con effetti cromatici e materici originali e affascinanti. Nel corso degli anni la passione, l’impegno, la ricerca costante degli autori hanno prodotto un progressivo arricchimento della gamma produttiva e della qualità estetica delle opere, alle quali si è aggiunta la serie di sculture, rilievi, dipinti del padre art director.


Allegati
Castelgomberto_ottobre_2014.


segnala stampa articolo

Facebook CNA Facebook CNA Facebook CNA

sitengine telemar