Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner o prosegui con la navigazione cliccando un elemento della pagina ne accetti l'utilizzo.
Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa. Approfondisci
CNA VICENZA Artigiani e Piccole Imprese
Sei un socio non un numero

Associazione
Mestieri
Unioni
Agroalimentare
Artistico e tradizionale
Benessere e sanità
Comunicazione e terziario avanzato
Costruzioni
Federmoda
FITA
Installazione e impianti
Produzione
Servizi alla comunità
CNA giovani imprenditori
CNA Impresa Donna
CNA Pensionati
Servizi
News
Media
Documentazione utile
CNA ServiziPiù


Appuntamenti Appuntamenti
Formazione Formazione
Scadenzario Scadenziario
Area Riservata Area Riservata


cerca nel sito

Associati a CNA!
Newsletter CNA Vicenza
CNA Nazionale
Sviluppo Artigiano
SOS IMPRENDITORI
CAF CNA


TUTTO QUELLO CHE STO PER DIRVI E' FALSO - venerdì 9 maggio ore 21.00 in Fiera Vicenza

Made in Italy e contraffazione al centro di uno spettacolo teatrale gratuito per gli associati




9 maggio - Tutto quello che sto per dirvi è falso"Tutto quello che sto per dirvi è falso" di Andrea Guolo, con Tiziana di Masi
venerdì 9 maggio 2014 alle ore 21.00 presso Fiera di Vicenza - Palladio Theater

La pièce, interpretata da Tiziana di Masi e prodotta dalla compagnia vicentina La Piccionaia - I Carrara Teatro Stabile d'Innovazione, è un monologo di "teatro civile" che intende promuovere la cultura della legalità ponendo l'accento sul danno economico e sociale generato dal fenomeno della contraffazione delle merci. Il mercato del “falso” pesa per circa 7 miliardi di euro, sottrae 110mila posti di lavoro regolari all'anno e, nel mondo, costringe 115 milioni di bambini sotto i 14 anni a lavorare anziché andare a scuola. La perfomance intende perciò sensibilizzare il pubblico sulla nocività per la salute della quasi totalità dei prodotti contraffatti – dai giocattoli all’abbigliamento, fino agli alimentari e ai farmaci – e sull’esistenza di una “filiera del dolore” di cui ciascuno rischia di diventare inconsapevole parte nel momento in cui acquista un bene contraffatto, alimentando il business delle mafie che su di esso prosperano.

Una battaglia di civiltà per salvaguardare la nostra comunità che ha raccolto il consenso di istituzioni e attori economici e sociali quali: Regione del Veneto - Assessorato all'Agricoltura e Tutela del Consumatore, Tavolo Sistema Moda Veneto (Cna, Confindustria, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio) e principali Associazioni dei Consumatori del Veneto. A questi si sono aggiunti importanti patrocini nazionali e internazionali, ne citiamo solo alcuni: Commissione Europea e Ministero dello Sviluppo Economico, Agenzia delle Dogane, Indicam.

Per prenotare la partecipazione contattare CNA Vicenza al n. tel. 0444569900 o via e-mail a segreteria@cnavicenza.it.
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.
Per ulteriori informazioni visitare il sito tuttofalso.org


Allegati
invito-9 maggio 2014
locandina-spettacolo


segnala stampa articolo

sitengine telemar